Stampa questa pagina

Roberto Marsigliani

Mercoledì, 05 Agosto 2015

La fotografia spesso ci accompagna in ambiti differenti: dipende dall’individuo, dall’approccio di ciascuno, persino dal caso. Sta di fatto che il bello dell’immagine risiede nella meraviglia che può far scaturire: in noi e negli altri.


Roberto ha vissuto un percorso tutto proprio: dalla scintilla (della passione) fino alla ricerca, con quello stupore che nasce dall’emozione e termina con la lettura della realtà. Già, perché lui non scrive con la luce, riuscendo altresì a leggerla: prima, quando l’idea sta nascendo. “Oltre la quotidianità” è una sorta di vita parallela, dove Roberto sale alla bisogna: quando il richiamo è forte. C’è una finestra sul mondo che lui è riuscito ad aprire, e non solo per se stesso. Lì vive la sua luce, la composizione necessaria, ma anche quella meraviglia che fa contemplare: oltre il divenire del giorno.

Roberto Marsigliani nasce nel 1972. È ingegnere ambientale, vive e risiede nelle Marche. Sin da bambino ha manifestato interesse per le arti grafiche per l’informatica e per l’elettronica, vivendo appieno il cambiamento introdotto dall’avvento del “bit”. Nel 2000 ha ricevuto in dono la sua prima “bridge”, ma la scintilla vera e propria è scoccata circa quattro anni fa, quando si è spinto ad approfondire le conoscenze sulle reflex e sulle nuove frontiere offerte dalla fotografia digitale. È autodidatta, ama il genere paesaggistico e la natura. Non avendo una formazione specifica in questo ambito, negli ultimi tre anni ha arricchito le sue conoscenze di composizione, sviluppo e post produzione digitale, attingendo le informazioni dalla rete e da pubblicazioni di settore. Ha partecipato a seminari, incontri e manifestazioni fotografiche. La scorsa estate si è avvicinato all’affascinante mondo della fotografia notturna ed astronomica. Dal 2014 gestisce una pagina personale con l’intento di trasmettere le emozioni che prova nel catturare uno scatto e di confrontarsi con gli altri, siano essi fotografi, fotoamatori o appassionati. Per lui la fotografia rappresenta un diverso modo di relazionarsi: una finestra aperta verso il mondo, perchè ogni scatto rappresenta una possibilità ed ogni fotogramma può cogliere un pensiero, una visione e un’osservazione, quel qualcosa di speciale oltre la quotidianità.



CONTATTI:
Pagine Facebook
Profilo 500px

2382 volte